Helen Zimmern e il Corriere della Sera (1884-1910)

11 marzo 2015 h. 18
L’indipendenza delle fanciulle

Helen Zimmern e il Corriere della Sera (1884-1910)


con

Franco Contorbia
Caterina Del Vivo
Beppe Severgnini
Barbara Stefanelli


Helen Zimmern
(1846-1934) fu una delle firme di punta del «Corriere» dell’Ottocento. Di famiglia ebraica, nata ad Amburgo ma naturalizzata inglese, fiorentina d’adozione, fu biografa di Schopenhauer, amica e traduttrice di Nietzsche, collaboratrice del «Times». Fu la prima corrispondente da Londra del giornale milanese, su cui scrisse dal 1884 al 1910.

Info
Sala Montanelli
via Solferino 26/A Milano
Ingresso libero
solo con prenotazione
0287387707
rsvp@fondazionecorriere.it