I dati ISTAT sulla disoccupazione. Altro che smart working.

Sono di recente usciti i dati ISTAT sulla disoccupazione. Come sempre accade (ma sarebbe ora di finirla e di fare veramente qualcosa) nei momenti di crisi economica ingiustizie e disuguaglianze presenti nella società si accentuano e si amplificano. A vederli, questi dati di dicembre, fanno paura:  101.000 occupati in meno di cui  99.000 sono donne; 444.000 occupati in meno nel 2020 di cui il 70% donne.

Segnaliamo questo articolo dell’Huffington post

https://www.huffingtonpost.it/amp/entry/lepurazione-di-genere-un-racconto-distopico-nei-dati-istat_it_60190df0c5b653f644d6e737/#

E qui un pdf di sintesi dei dati ISTAT

https://www.istat.it/it/files//2021/02/Occupati-e-disoccupati_dicembre_2020.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *