Autrici e autori:

    

Chiara Pini

Chiara Pini nasce a Padova nel 1967. Dopo la maturità classica, si laurea in Italianistica a Venezia. Insegna Lettere alla Scuola Secondaria di I Grado. La necessità di individuare una didattica della lingua efficace l’ha avvicinata alla Grammatica Valenziale; al momento collabora con un gruppo di linguisti esperti di modello valenziale in attività di formazione dei docenti.
Gli studi e gli interessi linguistici in ambito cronologico italiano, compreso tra XIX e XX secolo, hanno portato alla stesura di Un nido di candide piume (l’Erudita, Giulio Perrone 2018): sullo sfondo dei tre giorni in cui A. Manzoni scrisse il Cinque Maggio, si racconta la vita di Henriette Blondel, figura cardine dell’universo manzoniano. In appendice, inoltre, propone una nuova lettura del Cinque Maggio, ode religiosa dall’impianto fortemente liturgico.
Conduce incontri con autori a presentazione dei loro libri in collaborazione con l’Associazione 42Linee di Mogliano Veneto e collabora con il LitBlog Poetarum Silva (https://poetarumsilva.com).

Voci

Tutte le autrici/autori