Wislawa Szymborska

Nato Dunque è sua madre. Questa piccola donna. Artefice dagli occhi grigi. La barca su cui, anni fa, lui navigò fino a riva. È da lei che è venuto fuori Nel mondo, nella non-eternità. Genitrice dell’uomo Con cui salto attraverso il fuoco. È dunque lei, l’unica Che non lo scelse Pronto, compiuto. (…) «(…) Nel … Leggi tutto Wislawa Szymborska