Culle di vetro

CULLE DI VETRO
Storia della fecondazione artificiale

di Margherita Fronte

1978, 25 luglio: nasce in Inghilterra Louise: è una bimba sana, rosea, vivace.
E’ la prima bambina nata con una fecondazione artificiale. Il video di quella nascita è un “hit” di Youtube, un segnaposto simbolico come il primo passo dell’uomo sulla luna.
Il libro di Margherita Fronte racconta la ricerca, per tentativi ed errori, le prove fallite e vinte di questa missione così insidiosa per le coscienze e così interessante. “All’inizio del Novecento i medici ritenevano che la donna fosse fertile durante le mestruazioni,” scrive Margherita Fronte in un racconto sulla ricerca che porterà al primo successo della fecondazione in vitro, poi a milioni di ‘nati in provetta’, nuove forme di diagnosi e di terapie, nuovi modi di pensare la riproduzione della specie, i diritti e le libertà, i ruoli sociali di donne e uomini, i limiti della ricerca scientifica, chi li stabilisce e li fa rispettare.
“Il libro riassume un secolo di peripezie non soltanto scientifiche, errori, ingenuità, colpi bassi, colpi di scena e colpi di fortuna, imbrogli, amicizie, duelli mediatici tra celebrità, manipolazioni dell’opinione pubblica, scandali veri e presunti, tragedie collettive e personali, scontri ideologici sempre pronti a riaccendersi. La Storia, insomma, come viene iscritta nel corpo delle donne e questa volta con la loro partecipazione.” (dall’introduzione di Sylvie Coyaud)

Dati
Culle di vetro
di Margherita Fronte
Pagine: 170
ISBN: 9788899270124
Prezzo di copertina: 12 euro
Ebook: 6,99 euro
(e book disponibile su bookrepublic.it)