Tanja Romano

Trieste 1983 - vivente
Download PDF

Tanja Romano, soprannominata la Signora del pattinaggio, è nata a Trieste il 10 gennaio 1983.
Ha iniziato a praticare pattinaggio artistico a rotelle a soli cinque anni, nel 1988. Dopo anni di sacrifici e di impegno, ha raggiunto il suo traguardo personale, vincendo addirittura il Campionato mondiale.
Questa sua prima medaglia d’oro, nel 2002 in Germania, non sarà l’ultima. Con l’aiuto dei suoi quattro allenatori e il sostegno della famiglia, particolarmente quello della madre, la Romano è riuscita a realizzare il suo sogno e a diventare pluricampionessa mondiale nella disciplina ‘libera’. Dal 2002 al 2010 ha vinto ben quindici medaglie d’oro e due d’argento ai Campionati mondiali. Nello stesso periodo ha vinto tredici medaglie d’oro ai Campionati italiani; dal 2003 al 2006 ha vinto sei medaglie d’oro, due d’argento e una di bronzo ai Campionati europei.

La storia di Tanya Romano non è, tuttavia, una storia del tutto positiva: a causa dei molti infortuni sofferti, nel 2001 Tanya non è riuscita a partecipare a molte competizioni. Nemmeno il 2006 è stato un anno fortunato poichè ha dovuto affrontare continui dolori alla schiena.
Nel 2007, Tanya ha vinto i Campionati mondiali in Australia nonostante una microfrattura della tibia, dimostrando di essere davvero inarrestabile.

Sapendo di non potersi guadagnare da vivere con la propria passione, visto che il pattinaggio artistico non è disciplina olimpica, Tanya ha saggiamente frequentato l’università mentre si allenava per i mondiali. Nel 2005, ha deciso di lasciare la città in cui è cresciuta e di trasferirsi a Tirrenia in Toscana, per studiare all’Università degli studi di Pisa (Facoltà di scienze motorie) e per pattinare in un circolo a Livorno.

Dopo un’interpretazione meravigliosa ai Campionati mondiali del 2010 in Portogallo, dopo aver, dunque, avverato i propri sogni e aver raggiunto tutti i propri obiettivi, Tanya ha deciso di lasciare il pattinaggio competitivo per tornare a una vita normale, cercando soddisfazioni a livello personale, privato. “Ho sempre sognato di smettere dopo aver raggiunto la piena soddisfazione personale ed ora quel momento è arrivato” ha detto in un’intervista a «Il Piccolo» (5 marzo 2011).

Nel 2011 è diventata allenatrice e consulente di pattinaggio artistico a rotelle.
“Mi piace cercare di trasmettere ai giovani quello che ho imparato io” ha dichiarato.

Tanya continuerà ad incantare i suoi ammiratori con le esibizioni e proseguirà anche con degli spettacoli su rotelle. Le sue ultime parole nell’intervista già citata sono state “Il pattinaggio è stato e sarà sempre con me”.

Fonti, risorse bibliografiche, siti

“Promesse tradite, la pattinatrice Tanja Romano si ritira". «Il Piccolo», 5 Marzo 2011

Skatingidea. “Il presidente Aracu risponde a Tanja Romano.”

Skatingidea. “Tanja Romano.

Tanja Romano. “15-times world champion

Allira Hanczakowski

Australiana di nascita, polacca di cognome, italiana di cuore. Studentessa di lingue e traduzione e pattinatrice artistica a rotelle a livello agonistico. Allira si è laureata in Linguistica e Italiano presso The University of Western Australia. Adora leggere, correre, la natura, le tisane, le avventure, il cibo vegano e lo yoga. Crede nel proverbio "Se fossimo destinati a stare fermi in un posto, avremmo radici al posto dei piedi".

Leggi tutte le voci scritte da Allira Hanczakowski

Anna Gadd Colombi

Anna Gadd Colombi, grande appassionata di lingue straniere, insegna nel dipartimento di lingue europee e nel master in traduzione della University of Western Australia, a Perth. Anna ha due lauree in lingue e un dottorato in italiano e traduzione letteraria. Quando non traduce, Anna nuota a livello agonistico.

Leggi tutte le voci scritte da Anna Gadd Colombi